L'IPSEOA "A. CELLETTI"

       E' SOSTENUTO DA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L'IPSEOA "A. CELLETTI"

              SOSTIENE

                  

 

 

 

 

 

 

SEI IN : Home Page » Indirizzi

INDIRIZZI

Indirizzi di studio e profili professionali di nuovo ordinamento

Con la riforma di riordino dei cicli, il percorso di studio viene strutturato in un quinquennio, a sua volta suddiviso in due bienni (primo e secondo) e un quinto anno singolo.

E' possibile , su richiesta degli studenti, istituire un percorso integrativo che consenta agli studenti di conseguire al terzo anno ( in aggiunta o in alternativa al diploma quinquennale) la qualifica professionale relativa all'indirizzo di studio frequentato.

Tale possibilità va ad aggiungersi a quella del conseguimento del diploma quinquennale.

Corsi di studio

 

Servizi per  l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera

  Il diplomato in Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera (SEOA) potrà trovare sbocchi lavorativi in tutte le aziende in cui è richiesta la preparazione di piatti caldi o freddi, l’accoglienza dei clienti, l’assistenza durante il consumo dei pasti oltre il servizio di sala bar o front office.

Le diverse articolazioni previste per questo diploma quali Enogastronomia, i Servizi di sala e di vendita e L’Accoglienza turistica offriranno agli studenti specifiche competenze direttamente applicabili ai contesti lavorativi che richiedono una buona competenza culturale abbinata alla tecnica pratica.

Il diploma  consente l’accesso a qualsiasi facoltà universitaria nonché la possibilità di sostenere concorsi pubblici e di esercitare un’attività in proprio.

 

L’ENOGASTRONOMIA, nel  secondo biennio e 5° anno, dà maggior peso ai laboratori di indirizzo, permette di approfondire le tematiche del settore, promuovere le tradizioni locali, nazionali ed internazionali ed individua le nuove tendenze enogastronomiche.QUADRO ORARIO

Da questo anno scolastico 2014/2015 è possibile scegliere l’opzione PRODOTTI DOLCIARI ARTIGIANALI E INDUSTRIALI per conseguire competenze nella valorizzazione, produzione, trasformazione, conservazione e presentazione dei prodotti enogastronomici, dolciari e da forno.   QUADRO ORARIO

 

I SERVIZI DI SALA E VENDITA, nel secondo biennio e 5° anno, danno maggior peso ai laboratori di indirizzo, permettendo di approfondire le tematiche del settore e di interpretare lo sviluppo delle filiere enogastronomiche al fine di  adeguare la produzione e la vendita alla richiesta dei mercati e del cliente, valorizzando i prodotti tipici.                QUADRO ORARIO

 

 

 

 

I SERVIZI DI ACCOGLIENZA TURISTICA, nel secondo biennio e 5°anno,danno maggior peso al laboratorio di indirizzo e permettono di approfondire le tematiche del settore e di promuovere i servizi di accoglienza turistico – alberghiera anche attraverso la progettazione di prodotti turistici che valorizzano le risorse del territorio.    QUADRO ORARIO

 

 

 

Servizi Commerciali 

Nel secondo biennio e 5° anno permetteranno agli allievi di assumere ruoli specifici nella gestione dei processi amministrativi e commerciali .I tecnici dei servizi Commerciali sono in grado di orientarsi nell'ambito socio - economico del proprio territorio e nella rete di interconnessioni che collega fenomeni e soggetti della propria regione in un contesto nazionale ed internazionale. Sviluppano competenze professionali nell'area dell'amministrazione delle imprese, del marketing, della comunicazione e dell'economia sociale, in organizzazioni private o pubbliche, anche di piccole dimensioni. 

Il diploma dei servizi Commerciali consente l’accesso a qualsiasi facoltà Universitaria, nonché la possibilità di sostenere concorsi pubblici e di esercitare un’attività in proprio.

   QUADRO ORARIO

 

Corsi di Studi Serale

Educazione Permanente

L’Istituto, in linea con le sollecitazioni e direttive europee, ha inteso ampliare la sua offerta formativa alla formazione degli adulti e ,a partire dall’anno scolastico anno 2003/2004, è stato autorizzato ad attivare un Corso Serale per adulti finalizzato al conseguimento della Qualifica Professionale di Terzo anno e del Diploma di Istruzione Superiore.

Lo scopo è quello di andare incontro alle esigenze di numerosi adulti, già occupati o in cerca di occupazione, che avvertono la necessità di consolidare le proprie basi culturali e di perfezionare le proprie competenze professionali.

Una nuova opportunità per affrontare il fenomeno della deprivazione formativa e dei rischi ad essa collegati di marginalità sociale e professionale, fenomeno questo che non riguarda solo le fasce di popolazione più anziana (che ha potuto godere di meno dei processi di scolarizzazione di massa) ma anche fasce di età più giovane che, a causa di insuccessi e abbandoni scolastici ,non hanno concluso il percorso formativo o sono rimasti esclusi dalla scolarizzazione perché appartengono alla realtà dell’immigrazione.

L’Istituto assume l’educazione degli adulti come un intervento non più soltanto di tipo “risarcitorio”, in grado, cioè, di offrire la possibilità di un allineamento a soglie d’istruzione che in età giovane non si sono potute raggiungere, ma anche e soprattutto come una nuova opportunità per chi intenda acquisire le competenze necessarie per potersi misurare con un mondo in continuo e rapido cambiamento: con la complessità dei contesti sociali, con le trasformazioni dei sistemi di informazione e comunicazione ,con l’innovazione tecnologica e produttiva che interessa il mondo del lavoro.

Ai fini della valutazione, è orientamento dell'Istituto tener conto della riduzione degli obiettivi didattici e dei contenuti, dei programmi previsti per il Corso serale.

Ciò anche in considerazione e tenuto conto delle linee guida per l'educazione degli adulti.

Nel corrente anno scolastico, il Corso Serale è costituito da n.7 classi.

Al di là delle dimensioni culturali e professionali già individuate nella specificità d’indirizzo, il P.O.F.. intende perseguire obiettivi etico-civili e comportamentali univoci, validi per tutti gli studenti.

Tutti gli studenti, pertanto, al termine del loro corso di studi devono acquisire:

* Spirito di collaborazione nell’esecuzione di un compito;

* Capacità di rapportarsi con gli altri, di accettare il punto di vista altrui, secondo un criterio di convivenza democratica;

* Capacità di valutare e autovalutarsi ;

* Capacità di accettare il diverso, anche portatore di handicap, col suo

Retroterra culturale;

* Capacità  di valorizzare la cultura e la tradizione locale e italiana;

* Capacità di cogliere il valore della legalità e della solidarietà;

* Capacità di svolgere il proprio ruolo di cittadino e lavoratore con correttezza,

Il conseguimento dei sovraesposti obiettivi culturali, professionali, etico-civili e comportamentali mira, alla fine del corso di studio, a porre lo studente dell’I.P.S.S.A.R. di FORMIA nelle condizioni di sapere cogliere autonomamente i nessi dei grandi processi storico-economici che hanno determinato e determinano lo sviluppo della società, in modo da ricavare tutte le indicazioni e gli elementi di giudizio indispensabili al suo futuro operativo ed all’inserimento attivo di cittadino formato e guidato dalla coscienza democratica.